Castle Freeman, Via con me, Marcos Y Marcos

7 giugno 2011 § Lascia un commento

Questa volta crediamo che Lorenzo Lanzi (storico illustratore della casa editrice) abbia davvero superato se stesso.

Questa la trama:

Lillian è alta e attraente, ha capelli morbidi fino alle chiappe, è molto tosta ma anche molto terrorizzata. Cerca qualcuno che stia con lei, che la protegga da Blackway. Blackway è un bastardo che ‘significa rogne’: le ha sgozzato la gatta, le ha fracassato la macchina, la terrorizza in tutti i modi. Wingate, lo sceriffo, se ne lava le mani.

Nell’illustrazione di Lanzi vediamo una donna che fugge in auto (meglio: non la vediamo, ma sappiamo che è una donna, e sentiamo la sua paura) lungo una strada inutilmente tortuosa. Un uomo la insegue a piedi, ma malgrado ciò sappiamo già che la raggiungerà. Entrambi persi nel buio di una foresta fatta di donne. Le gambe, la parte alta tosta e attraente di Lillian. In piena luce, il buio tra le foglie; nel deserto giallo, la foresta. Lorenzo Lanzi disegna cose che non ci sono.

Fra le copertine più belle dell’anno.

Annunci

Paolo Nori, La meravigliosa utilità del filo a piombo, Marcos Y Marcos

4 aprile 2011 § Lascia un commento

Un bravo editore sa prendere in contropiede i propri lettori. Ci riesce Marcos Y Marcos presentandoci un inedito Lorenzo Lanzi futurista.

Sullo sfondo il solito pastello a piena pagina, ma delicato, stemperato per lasciare spazio alla voce dei colori dell’illustrazione: un’immagine geometrica e caotica che se da una parte si muove gioiosa, dall’altra implora la benedizione di un compasso, di una squadra, finanche di un filo a piombo che vengano a mettere un po’ d’ordine.

Munari e Depero sono dietro l’angolo e sorridono.

PS: per chi volesse vedere la nostra bella faccia ci trova questa sera alle 14.55  a Ti racconto un libro sul canale Iris del digitale terrestre. A Christian il nostro ringraziamento per la bella intervista 🙂

Dove sono?

Stai esplorando le voci con il tag lanzi su Who's the reader?.