La copertina di Neil Strauss, Tutti ti amano quando sei morto, Arcana

7 giugno 2012 § 6 commenti

Neil Strauss è stato definito “il Mike Tyson degli intervistatori“. Uno cattivo, insomma. E l’editore (in Italia è apparso per i tipi di Arcana) ha pensato di regalargli una copertina adeguata.

Il nome del giornalista diventa il nome della testata di un ipotetico quotidiano (font gotico, di lunga e solenne tradizione giornalistica, o metallara) che titola in prima pagina “Tutti ti amano quando sei morto“. E’ la follia della fama, o “un viaggio tra fama e follia” come recita l’occhiello-sottotitolo, accanto all’indicazione del nome dell’editore e della data di uscita.

Nel corpo dell’articolo tutti gli intervistati di Strauss: elencati come le vittime di un serial killer, come nomi sulle pareti di un mausoleo, immolati sull’altare dello showbiz.

Tag:,

§ 6 risposte a La copertina di Neil Strauss, Tutti ti amano quando sei morto, Arcana

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo La copertina di Neil Strauss, Tutti ti amano quando sei morto, Arcana su Who's the reader?.

Meta

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: