La copertina di Esodo, DJ Stalingrad, Elliot. Dj-set per la rivoluzione

22 marzo 2012 § Lascia un commento

Si fa chiamare DJ Stalingrad, è un noto esponente degli ambienti anarchici moscoviti. Musicista e creatore di azioni-blitz di matrice anarchica. Dopo la pubblicazione di Esodo, ricercato dalla polizia, ha lasciato la Russia. I suoi testi sono un eccesso di violenza e lirismo. Attraversa l’Europa in cerca della prossima rivoluzione.

Pugni al cielo per la rivoluzione, pugni al cielo nella notte elettronica moscovita, pugni al cielo nelle piazze. Popolo e politica, azione popolare e populista, sono categorie ormai esaurite (come qualche tempo fa si diceva a proposito di Obey), eredità di un tempo che non appartiene alla nostra generazione. Pugni alcielo un po’ per tutto, per ballare, protestare, maledire, fuggire. Firma Ifix.

Tag:, , , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo La copertina di Esodo, DJ Stalingrad, Elliot. Dj-set per la rivoluzione su Who's the reader?.

Meta

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: