Qualche punto e una linea: #engaging11

14 giugno 2011 § Lascia un commento

Un post veloce, anzi velocissimo, giusto per segnalare quanto di più interessante ci è capitato sotto gli occhi questa settimana. Ecco i punti.

L’investigatrice di copertine: il blog di una libraia misteriosa dallo sguardo infallibile.

Editor in Maniototo: il blog di un editor fuoriuscito -o meglio infiltrato- in una casa editrice a pagamento.

Editech: uno sguardo al futuro del libro, qui l’opinione della Stampa, qui quella di Fabio Brivio di Apogeo.

Alcune novità sul restyling di Nova e del Domenicale del Sole 24 ore qui.

Un bellissimo set fotografico su flikr dedicato a WATT di Federico Novaro.

Ripartenza per Kill Surf City, magazine palermitano di musica, arte e cultura indipendente (con una bella video-intervista a Pier Paolo Capovilla del Teatro degli orrori lettore di Majakovskij).

La libreria Corraini 121+ a Milano in via Savona. Libri d’arte, design, ricerca… e presto anche WATT magazine (dato che oggi al passaggio li abbiamo adeguatamente evangelizzati).

Il Bauhaus in 3 minuti, realtà aumentata e interfaccia touch.

Idee in libertà? Punti piuttosto… di una linea chiamata #engaging11. Stay tuned😉

Tag:, , , , , , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Qualche punto e una linea: #engaging11 su Who's the reader?.

Meta

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: