Magazine cover design. Kill surf city

25 gennaio 2011 § Lascia un commento

Palermo è una città difficile. Ma Palermo è anche una spiaggia a Brighton, è nebbia e cemento di Milano, è un set fotografico sugli Champs Elysées, e c’è qualcuno che ha voglia di raccontarlo. Nasce così, dalla volontà di dare voce ad una Palermo diversa, Kill surf city,  free press bimestrale di musica arte ed hype.

Ingredienti? Tanta voglia di fare e redazione ridotta all’osso: Wally Void (Carlo), Carlo -Miles- Prestia (direttore editoriale), Manfredi Pumo e Simonsi Miticonsi (grafica), Giorgia Li Greci (coordinamento editoriale), Francesco Paolo Catalano (fotografie) e Federico Lupo (redattore). Spirito da fanzine per un progetto figlio della subculture palermitana.

Un unico foglio tipografico, stampato fronte retro, formato quadrato  in 24°, non tagliato (il che significa che per essere letto va squadernato in tutto il suo mezzo metro quadro di ampiezza). Grafica estremamente curata: sullo sfondo delle belle foto di Paolo Catalano, la lettura procede per riquadri, in maniera antisequenziale; bellissimi per concept, colori, ed equilibrio compositivo gli indici dei primi due numeri. Unica nota: forse il riquadro con la data ci piacerebbe un po’ più arrotondato.

Cinquemila copie la tiratura del numero zero. La notte di Palermo (surf city?!) ha ora ha la sua voce: auguriamo lunga vita e tanto hype.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

 

 

Tag:, , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Magazine cover design. Kill surf city su Who's the reader?.

Meta

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: