Filippo Maria Battaglia, Paolo Di Paolo. Scusi, lei si sente italiano?

28 novembre 2010 § Lascia un commento

E’ vero: affidare a uno straniero la copertina di un libro che parla dell’identità italiana potrebbe sembrare quantomeno improbabile (ecco perchè). Eppure, ancora una volta, l’editore Laterza dimostra di aver visto giusto: la grafica di Scusi, lei si sente italiano?, progettata da Silvana Amato e illustrata da Martin Haake, è davvero bella.

Piccole figurine, eleganti e minimali, si dispongono lungo tutto lo stivale concedendosi qualche licenza poetica come Garibaldi in Lombardia, Mazzini in Basilicata o la torre di Pisa dalle parti di Brescia. Il gioco cromatico, tutto incentrato sui colori nazionali, ravviva e unifica la composizione senza mai eccedere in inutili sbandieramenti (è proprio il caso di dirlo).

Obiettivo originalità raggiunto con classe (notato il titolo in minuscolo?); peccato solo per la sfilza di nomi nella parte bassa della pagina: nelle bandelle (impreziosite dalla ripresa delle illustrazioni di Sicilia e Sardegna) avrebbero certo potuto trovare collocazione più adeguata. Sette e mezzo.

Tag:, ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Filippo Maria Battaglia, Paolo Di Paolo. Scusi, lei si sente italiano? su Who's the reader?.

Meta

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: